DARIO DESTEFANO 

si è formato artisticamente con i maestri Renzo Brancaleon, Antonio Janigro e Johannes Goritski. Dopo aver conseguito, a coronamento dei suoi studi, la massima votazione summa cum laude sia al Conservatorio di Torino, sia in Germania presso la Hochschule di Düsseldorf, ha proseguito la sua carriera nell’ambito concertistico e nell’insegnamento. Dopo essersi distinto in concorsi nazionali, ha vinto il primo premio assoluto al concorso nazionale per duo strumentale di Corsico (MI), nel 1983, a soli 19 anni nella categoria seniores, con una giuria formata da componenti del Quartetto Italiano e nel 1985 ha vinto il secondo premio al concorso straordinario per duo di Vittorio Veneto, con giuria composta da componenti del Trio di Trieste. Nel 1986, a soli 22 anni, ha vinto il concorso per primo violoncello presso l’orchestra del teatro Comunale di Bologna, con il quale ha attivamente collaborato. Successivamente ha collaborato con l’orchesra della Rai di Torino e ha fatto parte, per oltre 10 anni (dal 1997 al 2008), sempre in qualità di primo violoncello, dell’orchestra del Teatro Regio di Torino. Altri importanti concorsi in cui ha ottenuto lusinghieri risultati sono: —1990 primo premio assoluto al Concorso Internazionale di musica da camera G.B. VIOTTI di Vercelli. —1993 secondo premio all’OSAKA INTERNATIONAL CHAMBER MUSIC COMPETITION (Giappone). —1995 secondo premio al Concorso Internazionale di Musica da Camera di Trapani. Oltre che in Italia ha suonato in Spagna, Francia, Inghilterra, Belgio, Svizzera, Danimarca, Germania, Austria, Turchia, Albania, Algeria. Ha eseguito oltre trenta concerti delle Suites di J. S. Bach e più di trecento concerti di musica da camera. Ha presentato in prima esecuzione assoluta, con il flautista Andrea Griminelli, il concerto per flauto, violoncello e orchestra di Ennio Morricone. Ha effettuato tournées in prestigiosi teatri di Brasile, Stati Uniti e Giappone, ove ha suonato anche come solista con orchestra al Fuji Festival e alla Bunka Kaikan di Tokio. Ha realizzato otto CD, registrando l’integrale della musica da camera di Chopin, le due sonate di Brahms, le sonate di Franck, Rachmaninov, Kabalevsky, Shostakovic e Trii di Brahms, Dvorak, Rubinstein, Smetana, Shostakovic, Ciaikovsky, Ravel. Suona un violoncello SANTAGIULIANA (Vicenza 1821). 

AGENZIA.: www.mdainternational.com.br 

Sito Uffiiale: www.dariodestefano.it